Hi-Tech

Hoverboard e monopattini elettrici su strada: la sperimentazione in Italia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Hoverboard, monopattini elettrici, Segway e simili sono considerati sempre di più una valida soluzione per affrontare il traffico cittadino. Il loro utilizzo, tuttavia, è soggetto ad alcune limitazioni e regolamentato (si fa per dire) da un Codice della Strada in cui non tutto è chiaro come invece dovrebbe essere. Fortunatamente, però, la sottile linea grigia della banchina potrebbe presto non essere un elemento su cui "giocare" per poter utilizzare questi mezzi.

Grazie ad un emendamento, presentato dal parlamentare del PD Stefano Nobili e approvato ieri in commissione Bilancio alla Camera, nella Manovra economica si inizia ad affrontare il tema degli strumenti normativi per la mobilità elettrica personale urbana. La proposta di legge, articolata in 2 commi, nasce dal dialogo di Nobili con i sindaci di alcune amministrazioni cittadine e dalla constatazione secondo cui in Italia, nel 2017, a fronte di circa 2.000 auto elettriche vendute, sono stati acquistati circa 50.000 mezzi di questo genere (definiti veicoli di mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica).

Con l'emendamento al comma 3 – il cui testo è riportato qui sotto – viene autorizzata la sperimentazione della circolazione su strada di questi veicoli, utili per quella mobilità che in gergo si definisce "dell'ultimo miglio". In campo ci sono 25 milioni di euro l'anno dal 2019 al 2023, destinati alla promozione della mobilità innovativa e sostenibile.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker