Hi-Tech

Epic Games apre il suo store digitale: l'88% dei ricavi agli sviluppatori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Epic Games ha annunciato l'apertura dell'Epic Games Store, il suo negozio digitale dedicato ai giochi PC e macOS, con il quale si prepara a far concorrenza a Steam, Battle.net e Origins. Forte del momento di grande popolarità presso il grandissimo pubblico – raggiunto grazie ai risultati da record registrati da Fortnite – Epic decide di puntare sul mercato della distribuzione digitale, proponendo ai suoi partner una prospettiva di guadagno maggiore rispetto alle altre piattaforme.

Se infatti tutti i principali store digitali – Steam incluso – trattengono il 30% dei ricavi generati dalla vendita di titoli, Epic si limita al 12% e lascerà nelle tasche degli sviluppatori il restante 88%, un po' come accade già sull'Unreal Engine Marketplace. Si tratta senza dubbio di una mossa importante che le consentirà di guadagnare il favore di molti team di sviluppo che avranno sicuramente un grosso interesse nel distribuire i propri contenuti sull'Epic Games Store. Gli sviluppatori potranno scegliere liberamente su quale motore grafico basare i propri titoli, tuttavia se decideranno di sfruttare l'Unreal Engine non dovranno pagare le royalties per l'utilizzo del motore.

Lo store debutterà nel 2019 ed Epic deve svelare ancora molti dettagli sulla sua nuova creazione, tuttavia siamo sicuri che i principali concorrenti, Steam su tutti, non resteranno a guardare mentre un colosso del genere si prepara ad una mossa che potrebbe stravolgere il settore.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 899 euro oppure da ePrice a 1,059 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker