Hi-Tech

Amazon Go in espansione: presto anche supermarket senza cassa e commessi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Amazon ha cominciato a investire fortemente nell'automatizzazione dei negozi fisici, arrivando ad aprire i primi store del tutto sprovvisti di casse e commessi in cui gli utenti possono entrare, riporre le merci negli appositi sacchetti e uscire liberamente, lasciando che l'importo della spesa venga addebitato in maniera del tutto automatica sul proprio account Amazon.

Il progetto si chiama Amazon Go e ha preso il via a fine 2016 con piccoli negozi sparsi in alcune città degli Stati Uniti come Seattle, Chicago e New York, tuttavia la società di Bezos punta a ben 3.000 centri entro il 2021 e, secondo un nuovo report di The Wall Street Journal, potrebbe presto mirare a realizzare negozi decisamente più grandi di quelli attuali.

Questo obiettivo potrebbe essere raggiunto grazie al miglioramento della tecnologia di Machine Learning impiegata negli attuali Amazon Go, che sembrano andare in crisi quando si ritrovano a gestire più di 20 clienti contemporaneamente, motivo per cui Amazon ha realizzato sino ad ora punti vendita di dimensioni paragonabili a quelle di un piccolo mini market.


Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 389 euro oppure da ePrice a 448 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker