Sport

La cessione del Palermo e il “giallo” del compratore: poi la smentita

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Palermo Frosinone logo Palermo scudetto

Maurizio Zamparini ha venduto il Palermo, ma a chi? Nel comunicato del club rosanero e nella lettera dell’ormai ex patron non si specifica chi sia la società inglese che ha rilevato il 100% delle quote societarie ed è già cominciato il toto-proprietario.

Qualche minuto dopo l’annuncio delle firme ufficiali, viene diffuso un comunicato stampa che arriva a giornalisti e redazioni: la Proto Group Ltd ha acquistato il Palermo. Le prime verifiche conducono ad Alessandro Proto, un personaggio decisamente sui generis, e all’ennesima bufala della sua “carriera”. Con molte preoccupazioni da parte dei tifosi già pronti all’ennesima frecciata velenosa nei confronti del patron. Tanto che il Palermo calcio ha subito diffuso una smentita per stoppare le voci sul nascere anche se questa volta i media sono stati più bravi a non farsi “fregare”.

L’imprenditore è noto per aver diffuso una serie di comunicati stampa “discutibili” allo scopo di farsi pubblicità (basta consultare il web per una rapida ricerca). Il primo ha come protagonista George Clooney; l’attore voleva vendere la sua villa sul lago di Como e ha pensato di rivolgersi a un’agenzia svizzera ritenendo quelle italiane meno discrete. Proto, che inizia con il ramo immobiliare, sapeva di non avere possibilità di chiudere l’affare, ma ha un’intuizione: far uscire la notizia sui giornali per ottenere pubblicità gratis. Poi è un’escalation: Trump, Zuckerberg, l’acquisto del 2,8 percento di Tod’s, la scalata a RCS e Fiat, fino alla candidatura per la presidenza di Unicredit.

Io sono l’impostore“, questo è il titolo del libro scritto da Andrea Sceresini sulla vita di Proto che esce a doppia firma. L’imprenditore ha quindi aggiunto una nuova voce al suo curriculum: ha visto un’opportunità (società inglese, quotata pure in Borsa…) e come i migliori attaccanti si è fiondato per il… tap-in. Proto si è anche impegnato per rendere il comunicato più veritiero possibile, con delle promesse di rafforzamento della squadra sul mercato di gennaio e il ringraziamento a “Mr. Zamparini“. Anni e anni di bufale lo hanno reso un fuoriclasse…

Anche noi, con questo pezzo, forse gli diamo una mano a farsi pubblicità. Ci è costato due ore di lavoro in più ma la storia è divertente, a suo modo appassionante. E ci faremo una risata, insieme ad Alessandro.

LEGGI ANCHE

LA LETTERA DI ZAMPARINI: “VENDUTO ALLA CIFRA SIMBOLICA DI 10 €”

IL COMUNICATO DELLA CESSIONE

LE REAZIONI DEI TIFOSI / FOTO

L’articolo La cessione del Palermo e il “giallo” del compratore: poi la smentita proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker