Hi-Tech

Windows 10 1803, bug nella gestione delle app predefinite

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Uno degli ultimi aggiornamenti cumulativi per Windows 10 1803 "April 2018 Update" causa un bug nel sistema operativo che impedisce di modificare l'app predefinita per l'apertura delle varie estensioni di file registrate nel sistema. Le prime segnalazioni risalgono a qualche giorno fa; Microsoft ha da poco riconosciuto il problema, annotandolo nelle note di rilascio della patch "responsabile", la KB4462919 (build del sistema 17134.345). I

Microsoft osserva che non tutti gli utenti ne sono affetti. Per verificare, potete provare a dirigervi in Impostazioni > App > App predefinite e cliccare, in fondo alla pagina, sulla voce Scegli app predefinite per tipo di file. La breve animazione qui sotto mostra che, semplicemente, Windows non accetta il nuovo programma predefinito e mantiene quello che c'era prima. La modifica dell'app predefinita non riesce nemmeno usando il menu contestuale direttamente sul file e scegliendo "Apri con…". Infine può capitare che Blocco Note e altri programmi Win32 non si impostino come predefiniti.


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 288 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker