Hi-Tech

Google AdSense: la Commissione UE è vicina alla chiusura delle indagini

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google è nuovamente nell'occhio del ciclone all'interno dell'Unione Europea. Dopo le pesanti multe inflitte per i comparatori dello shopping online (2,4 miliardi di Euro) e per l'abuso di posizione dominante su Android (4,3 miliardi di Euro), presto potrebbe aggiungersene una terza legata alla vicenda che vede come protagonista la piattaforma AdSense.

Il commissario UE Margrethe Vestager è intervenuta nel corso del Web Summit di Lisbona e ha affermato che la commissione ha ormai ultimato le indagini avviate nel 2016, quando l'Antitrust ha cominciato a sospettare che Google potesse danneggiare le società rivali nel settore dell'advertising, limitando la possibilità di alcuni siti internet terzi di visualizzare la pubblicità dei concorrenti.

Il tutto potrebbe tradursi in una nuova stangata per Big G. dal momento che le sanzioni previste potrebbero arrivare sino ad un massimo del 10% del suo fatturato globale. Il commissario ha anche sottolineato che non vi è alcun accanimento nei confronti di Google, come invece in molti hanno ipotizzato in seguito alla sfilza di multe assegnate negli ultimi anni, bensì questo è l'effetto causato dall'onnipresenza della società nel campo della ricerca web – l'80% del mercato nell'area Europea – e sul web in generale, amplificato dalle sue dimensioni e dalla sua influenza.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 638 euro oppure da ePrice a 704 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker