Cronaca

Ucciso con una coltellata, ridotta pena alla fidanzata

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

La causa della morte di Benedetto Vinci, avvenuta a Sant’Agata Militello il 14 Marzo 2012, è attribuibile alla coltellata che l’ex fidanzata, Picilli, gli rifilò al torace dieci giorni prima, la notte del 4 marzo, ma la ragazza non colpì il giovane per ucciderlo, bensì con l’intento di ferirlo.

L’articolo Ucciso con una coltellata, ridotta pena alla fidanzata sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker