Sport

Incubo Monaco: figuraccia in Champions, arrestato il presidente

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

rybolovlev

Va tutto storto in casa Monaco. Dopo la figuraccia in Champions League contro il Club Brugge (0-4 in casa e certezza aritmetica dell’eliminazione dal girone), viene confermata la notizia dell’arresto del proprietario e presidente il magnate russo, Dmitry Rybolovlev.

CHAMPIONS LEAGUE: I RISULTATI

L’indiscrezione è stata lanciata da La Monde, poi la conferma del suo avvocato Hervé Temine: Rybolovlev è stato prelevato in mattinata dalla sua abitazione e “corruzione” e “traffico di influenze, attive e passive” nell’ambito di una disputa legale con il mercante d’arte svizzero Yves Bouvier. L’avvocato però contrattacca accusando la magistratura di aver acquisito informazione in merito all’inchiesta violando un cellulare e con esso il segreto professionale tra avvocati.

Un’altra grana per il Monaco, che in campo cola sempre più a picco: dopo la vittoria alla prima giornata contro il Nantes, i monegaschi sono ora ultimi in Ligue 1 con soli 7 punti al pari del Guingamp. L’arrivo di Henry in panchina non ha dato la scossa sperata e ora arriva anche l’eliminazione in Champions.

LEGGI ANCHE

REAL MADRID: SCHERMI NEI BAGNI DEL BERNABEU

EMPOLI: UFFICIALE, IACHINI NUOVO ALLENATORE

 

L’articolo Incubo Monaco: figuraccia in Champions, arrestato il presidente proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker