Sport

Venezia, Zenga: “Con me, chi non dà il massimo non gioca”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

zenga-crotone

Giornata di presentazioni in casa Venezia. Dopo l’annuncio dell’arrivo di Walter Zenga sulla panchina dei lagunari al posto di Stefano Vecchi, il nuovo tecnico ha parlato in conferenza stampa, ribadendo la propria convinzione nello scegliere il progetto del presidente Joe Tacopina.

DIETROFRONT CASSANO: NIENTE ENTELLA E ADDIO AL CALCIO

In conferenza stampa Zenga ha affermato: “Se sono contento? Se sono qui è ovvio che lo sia, altrimenti non avrei accettato: sono partito da Dubai dove vivo e ho lasciato lì la famiglia, non ci torno perché c’è da lavorare subito. Col presidente Tacopina è nato un feeling immediato, io credo che prima di tutto serva il rispetto fra le persone. Noi dobbiamo azzerare tutto, prima di tutto dobbiamo farci rispettare. Crotone? Sapevo di non poter dare loro quello che mi chiedevano, la retrocessione col Crotone mi ha distrutto”.

E sulle prospettive della squadra aggiunge: “Voglio conoscere i giocatori, capire se hanno ancora il fuoco dentro, se hanno voglia di vincere. Voglio gente che venga a fare allenamento e che vuole migliorarsi. Se non vedo questo il giocatore rimarrà a casa e chiamerò un giocatore della Primavera: voglio il massimo chi non me lo dà non gioca. Punto”.. Il contratto è fino al 30 giugno 2020, ma che te ne frega? È come il modulo, non conta nulla”.

LEGGI ANCHE

NATIONS LEAGUE, ITALIA A RISCHIO RETROCESSIONE. LE POSSIBILI COMBINAZIONI

MONACO, HENRY É IL NUOVO ALLENATORE

CALAIÒ: “MI VOLEVANO MORTO, HO PENSATO DI DIRE BASTA”

 

L’articolo Venezia, Zenga: “Con me, chi non dà il massimo non gioca” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker