Sport

Italia – Ucraina, la partita si ferma al 43′: ecco perché

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

marassi Ferraris Genova

STADIO_GENOA_2
marassi Ferraris Genova
ponte-morandi

La partita si ferma. Una scena insolita ma dal significato profondo nella serata di Italia – Ucraina: durante il match amichevole infatti verrà osservato un minuto di raccoglimento non all’inizio, bensì al 43° minuto di gioco, 43 come le vittime del disastro del Ponte Morandi.

DOVE VEDERE LA PARTITA IN TV

Una scelta operata di comune accordo con l’Uefa nell’amichevole che si gioca allo stadio Luigi Ferraris di Genova; un momento che si aggiunge alle celebrazioni e al ricordo osservato alla vigilia con le delegazioni delle due squadre in visita alla zona rossa.

L’annuncio era stato dato in conferenza stampa dal dg della Federcalcio Michele Uva: “I 600 sfollati sono stati invitati alla partita, al 43’ di gioco chiederemo all’arbitro di fare una pausa di trenta secondi, un momento di riflessone per chi sarà allo stadio e per chi seguirà da casa la partita: sulla maglia azzurra poi ci sarà il logo di ‘Genova nel cuore’”.

LEGGI ANCHE

CHAMPIONS, DOVE VEDERE I MATCH DELLE ITALIANE SU SKY E RAI

L’articolo Italia – Ucraina, la partita si ferma al 43′: ecco perché proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker