Hi-Tech

Galaxy A9 (2018) passa su Geekbench: 6GB di RAM e Snapdragon 660

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung sta rafforzando la propria proposta di fascia media all'interno della serie Galaxy A. Dopo aver visto l'interessantissimo Galaxy A7 (2018)di cui abbiamo realizzato un'anteprima – oggi parliamo del prossimo Galaxy A9 (2018), un dispositivo recentemente avvistato presso le tabelle di Geekbench che sembra offrire un hardware davvero interessante.

Parliamo infatti di uno smartphone basato su Android 8.0 Oreo (ok, forse questo è l'aspetto meno convincente del pacchetto), equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 660 e ben 6GB di memoria RAM. Le deduzioni sul SoC emergono in seguito al suo passaggio su Geekbench, il quale rivela un punteggio in single core pari a 1.609 punti, mentre quello in multi core raggiunge i 5.844.

Quelli riportati sono valori perfettamente in linea con le prestazioni di Snapdragon 660, un SoC di fascia medio alta che ha rappresentato per diversi mesi il giusto bilanciamento tra prestazioni di alto livello e consumi contenuti. SM-A9200, è questo il nome in codice dello smartphone Samsung, si dovrebbe basare proprio su questa piattaforma e non sui più recenti Snapdragon 670 e Snapdragon 710, un dettaglio che non sfuggirà ai più attenti alla scheda tecnica, ma che non dovrebbe rappresentare comunque un limite per il prossimo dispositivo di fascia media.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker