Hi-Tech

Emissioni, raggiunto l'accordo con i Paesi UE: -35% entro il 2030

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Si torna a parlare di emissioni di CO2 a distanza di circa una settimana dalla proposta del Parlamento europeo. Dopo una lunga trattativa svoltasi nel corso della notte, i governi dei Paesi membri dell'Unione Europa hanno raggiunto l'accordo per la riduzione della CO2: entro il 2030 dovrà essere ridotta del 35% per le auto e del 30% per i veicoli commerciali.

Si tratta di un compromesso rispetto al 45% prima e al 40% poi. Ma in attesa del 2030, il primo passo avverrà nel 2025, anno in cui è prevista la prima riduzione della CO2 per le auto del 15%, lo stesso vale per i veicoli commerciali. L'intesa è stata raggiunta dopo 13 ore di negoziati. Sono 20 i Paesi che si sono espressi a favore e 4 contro, mentre altri 4 si sono astenuti.

Alcuni Paesi del Nord Europa hanno proposto un taglio più severo pari al 45%, mentre tra i Paesi che si sono opposti spicca la Germania, intenzionata a tutelare il settore automobilistico. Previste anche delle deroghe e crediti per i Paesi con la più bassa quota di auto elettriche (60% sotto la media europea).


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 385 euro oppure da ePrice a 426 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker