Hi-Tech

Il CCO di Ubisoft parla del futuro di Assassin's Creed e della narrazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Serge Hascoet è una delle figure più importanti di Ubisoft. Attualmente CCO (Chief Creative Officer) del publisher francese, Hascoet è da 30 anni una risorsa preziosa della compagnia e ha preso parte a tutti i principali progetti di Ubisoft, da Assassin's Creed a Splinter Cell, passando per Prince of Persia e Rainbow Six.

Hascoet è stato protagonista di una lunga intervista rilasciata a GameInformer, durante la quale sono emerse diverse curiosità relative a molti dei brand in cui è stato coinvolto. Potete trovare la versione integrale dell'intervista in fonte, ovviamente in inglese.

Con il debutto di Assassin's Creed Odyssey ormai imminente – di cui potete leggere la nostra recensione -, molte delle domande di Matt Bertz di GameInformer si sono concentrate proprio sulla celebre saga e hanno toccato aspetti relativi anche al capitolo precedente, Origins, e al suo finale aperto. Hascoet ha confermato che ci sono dei piani per il proseguimento della storia di Bayek e di sua moglie Aya, tuttavia questi potrebbero concretizzarsi in medium diversi da quello videoludico, come ad esempio un film o una serie TV.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker