Hi-Tech

Netflix e piattaforme VOD: Parlamento UE vota sì per il 30% dei contenuti europei

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Parlamento europeo ha votato a favore della nuova disciplina sui media audiovisivi che coinvolge non solo la radio e la TV, ma anche i colossi dei video on demand, come Neftlix, Google Play, Amazon Video e iTunes, così' come le piattaforme dedicate alla condivisione di video (es. YouTube e Facebook) e allo streaming in diretta.

Uno dei punti nevralgici della normativa, anticipato all'inizio di settembre, riguarda la composizione del catalogo di contenuti delle piattaforme online che propongono video on demand. Come si legge nel comunicato stampa del Parlamento europeo, il 30% dei contenuti presenti dovrà essere europeo:

Al fine di sostenere la diversità culturale del settore audiovisivo europeo, i deputati hanno approvato una norma che prevede che il 30% dei contenuti dei cataloghi delle piattaforme di video on demand dovrà essere europeo.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tigershopit a 649 euro oppure da ePrice a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker