Sport

Ballardini teme il Frosinone: “É una tasferta insidiosissima”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

INTER PALERMO BALLARDINI 2

Davide Ballardini teme la gara odierna contro il Frosinone. Lontano da Marassi, i rossoblù non vincono da 7 mesi: Chievo-Genoa 0-1. Dopo, solo dolori: 7 sconfitte tra lo scorso campionato e quello attuale (Sassuolo e Lazio) con un solo pareggio in casa della Samp. Tanti buoni motivi per non sottovalutare la gara di Frosinone. A confermarlo è lo stesso allenatore del Genoa, Ballardini: “É la più difficile e la più delicata delle trasferte affrontate finora”.

FROSINONE 0 GOL IN 6 PARTITE, EGUAGLIATO RECORD DEL CATANIA 1970-1971

Tutta questione di motivazioni: “Il loro campionato inizia contro di noi. Ce la metteranno tutta e se non lo faremo anche noi c’è il rischio di soccombere. Non temo tanto l’ambiente, quanto le motivazioni elevatissime dei nostri avversari. La nostra attenzione è rivolta a questo aspetto – dice Ballardini – ci vorrà tutto: concentrazione, corsa e lotta su ogni pallone”.

SERIE A, VINCONO JUVE E ROMA. IL PROGRAMMA

Poi, una battuta sull’attaccante del momento, Krzysztof Piatek, 6 gol in 5 partite, già finito al centro di voci di mercato: “Piatek, se vuole essere sempre così bravo, deve imparare a convivere con tutto questo, altrimenti vuol dire che ha dei limiti. Si allena bene ed è molto serio, perciò non credo che avrà difficoltà. Ha fatto tanto, ma ancora nulla rispetto a quanto potrà fare da qui in avanti”.

LEGGI ANCHE:

SERIE A, 7A GIORNATA: QUALI MATCH SU DAZN?

L’articolo Ballardini teme il Frosinone: “É una tasferta insidiosissima” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker