Sport

Il Palermo e la difesa a quattro: Stellone riparte dalle sue certezze (con qualche dilemma)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

stellone Palermo Bari

“Stellone chiude il cerchio”. Questo il titolo scelto dal Giornale di Sicilia, per riportare la cronaca di quanto accaduto ieri a Boccadifalco nel corso del primo allenamento in cui il tecnico (al secondo mandato sulla panchina rosanero) ha voluto parlare alla squadra di quello che sarà il nuovo progetto tecnico.

PALERMO, IL CDA NON APPROVA IL BILANCIO

Ma come riporta Benedetto Giardina, il campo ha detto di più: Stellone ha voluto radunare la squadra in cerchio a centrocampo per i saluti di “bentornato” e un intenso faccia a faccia, seguito a distanza dal direttore Foschi (che poi ha parlato con Struna, il cui contratto è in scadenza). “Il suo ritorno è già servito ad una cosa: compattare un gruppo che con Tedino ha mostrato non poche crepe”, commenta Giardina.

E come nello stile Stellone, si ripartirà dal campo e da uno “spezzatino” e una pausa per le nazionali che permetterà di lavorare a lungo sulle modifiche da apportare all’assetto tattico. E già al primo allenamento, in cui Stellone ha lavorato con la squadra anche nei torelli (un segnale di carica alla squadra) si è visto quale sarà il percorso da seguire: si ripartirà dalla difesa a 4, quella che lui aveva scelto sin dal suo arrivo e che Tedino aveva impostato in ritiro con il 4-3-1-2 (o 4-3-2-1) prima di abbandonarla alla prima di campionato.

I TIFOSI E IL PALERMO SEMPRE NEL CUORE. METTI UNA SERA A CENA…

Il tecnico conosce già gran parte della squadra rosanero e potrà contare anche il rientro degli infortunati, ma per schierare il 4-4-2 che tanto predilige ci sono alcuni dilemmi da risolvere, dalla convivenza in attacco di Puscas, Nestorovski e Trajkovski alla carenza di esterni puri che potrebbe costringerlo a optare per un Coronado-bis con Falletti sulla fascia.

LEGGI ANCHE

LE FOTO HOT DI DILETTA: “LE RIFAREI”

ZAMPARNI SQUALIFICATO PER LE FRASI SU LA PENNA

L’ESEMPIO DEL FROSINONE CONTAGIA LA PALLAVOLO

ZAMPARINI, PONTE E I RAPPORTI CON STELLONE

L’articolo Il Palermo e la difesa a quattro: Stellone riparte dalle sue certezze (con qualche dilemma) proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker