Sport

Zamparini: “Ponte deve trovare investitori. Rapporti con Stellone? Ci parlerà Foschi”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Zamparini

Maurizio Zamparini torna a parlare in seguito alla decisione del Tar, che ha respinto l’istanza cautelare nell’ambito del caso Frosinone. Intervistato per il Corriere dello Sport, il patron rosanero commenta anche il ritorno di Stellone e la situazione societaria.

IL PALERMO CHIEDERÀ UN RISARCIMENTO MILIONARIO

“La decisione del Tar? Otterremo un grosso risarcimento danni, non so quando – afferma – .  In un paese normale, dopo la partita di Frosinone, una vergogna mondiale, noi dovevamo essere in A e il Frosinone in B“.

PALERMO, IL TAR RESPINGE L’ISTANZA CAUTELARE

Sull’esonero di Tedino, il patron è chiaro: “Qualcosa non ha funzionato. Dovevamo allestire un gruppo giovane, mandare via i senatori e i giocatori con stipendi alti. Invece, sono rimasti, per fortuna, elementi che fanno del Palermo una tra le formazioni più competitive del campionato. Foschi ha notato che non c’era armonia e feeling nello spogliatoio. Come nella passata stagione, i giocatori non credevano più nel tecnico e lo hanno dimostrato a Brescia. Con il Perugia mi sono illuso. Il disastro del Rigamonti, peggiore prestazione degli ultimi cinque anni, mi ha riportato alla realtà e i giocatori interpellati l’hanno confermato”.

FORMAT SERIE B, CAOS SENZA FINE: SI TORNA AL TFN

Con Stellone i rapporti sembravano compromessi, ma Zamparini dice: “Lui non era contento di restare. Credevo che Tedino, con i giovani, fosse in grado di costruire le basi per la A. Invece, dopo il mercato, è rimasta la rosa che Stellone riteneva e ritiene la più forte del campionato. Al momento, non parlo con nessuno. Non telefonavo neppure a Tedino. C’è Foschi, i rapporti con squadra e allenatore sono una sua prerogativa“.

ZAMPARINI: “GIOCATORI CONTRO L’ALLENATORE. STELLONE…”

L’imprenditore friulano chiarisce anche la figura di Antonio Ponte: “Si è proposto come presidente e a me sta bene perchè ruota intorno al calcio. Lo vedo spesso, sto valutando il suo progetto. Follieri preme ancora e c’è la cordata americana. Nulla in contrario purché investano nel Palermo. Non è che porti soldi suoi, Ponte da presidente cercherà chi possa entrare in società. Zamparini deve comunque andare via, anche se ha dato tutto per il Palermo”.

L’articolo Zamparini: “Ponte deve trovare investitori. Rapporti con Stellone? Ci parlerà Foschi” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker