Hi-Tech

Guatemala: scovati resti di enorme civiltà Maya grazie a una nuova tecnologia laser

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un gruppo di studiosi della Brown University ha individuato con grande precisione i resti di una sofisticata e popolosa civiltà Maya, oggi quasi del tutto immersa nella giungla del Guatemala: una scoperta che riscrive gran parte delle teorie su questo antico popolo. Se la NASA infatti usa i laser per mappare i ghiacci polari, questa impresa è stata possibile grazie a un'innovativa tecnologia laser che è stata utilizzata per passare in rassegna, da un aereo, oltre 2.100 chilometri quadrati di foresta guatemalteca.

L'ambizioso progetto, finanziato dalla fondazione no-profit PACUNAM e autorizzato dal ministero della Cultura locale, ha preso il via nel 2016 grazie a un team di oltre 30 scienziati e archeologi provenienti da tutto il mondo e guidati dal professor Stephen Houston, che da quasi quattro decenni si occupa della civiltà Maya. Un lavoro duro, specialmente con i metodi tradizionali, come ha spiegato il ricercatore stesso in un'intervista pubblicata sul sito del proprio ateneo:

Ho mappato il territorio in condizioni difficili fin dai primi anni '80. Si tratta di un lavoro faticoso e rischioso: usare il machete per farsi strada nella giungla e ampliare il proprio campo visivo, tentare di gestire gli strumenti di misura nel fango e sotto la pioggia torrenziale, tirare nastri lungo i bordi frastagliati dei cumuli. A volte, con mio imbarazzo, ho camminato vicino o sopra edifici piuttosto importanti, del tutto celati dalla vegetazione. Naturalmente questo lavoro andrà fatto, ma la tecnologia laser ci ha offerto una visione senza precedenti, come se una "lente magica" avesse filtrato la foresta oscura: intere città messe a nudo.


Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 499 euro oppure da ePrice a 653 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker