Hi-Tech

Google Portals vuole rivoluzionare la navigazione web da mobile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

"Portals" è un progetto di Google che ha l'ambizione di cambiare radicalmente la navigazione su internet da mobile. L'idea è di mostrare una pagina web come "inserto" di un'altra, in modo tale che la transizione dalla prima alla seconda sia instantanea, senza interruzioni o caricamenti.

Per spiegare bene il concetto è meglio ricorrere a un esempio. Diciamo che un blog parla di una maglietta e incorpora in fondo un widget/link all'e-commerce che la vende. L'utente interessato all'acquisto clicca sul link e si apre la nuova pagina. Con Portals, basterebbe eseguire una gesture e il widget del negozio si "trasformerebbe" nella pagina completa e navigabile, senza bisogno di caricamenti. Le due immagini qui di seguito illustrano due possibili gesture, ovvero un tap e uno swipe. Per gli sviluppatori web che sono interessati ad approfondire gli aspetti tecnici, qui c'è un documento che include anche esempi di codice.

Come per le AMP, l'obiettivo di Google è ridurre i tempi di caricamento, assecondando così un pubblico mobile sempre più esigente e poco propenso ad aspettare i caricamenti, anche se per tempi apparentemente brevi (ha fatto storia la ricerca che diceva che tempi di caricamento più lenti di un secondo della media avrebbero potuto costare ad Amazon 1,6 miliardi di dollari).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker