Hi-Tech

Huawei spiega il motivo per cui non vende i SoC Kirin ai concorrenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli smartphone Huawei e Honor presentano diversi elementi distintivi che li differenziano da quelli realizzati dagli altri produttori, come ad esempio l'interfaccia EMUI e l'adozione dei SoC Kirin realizzati internamente da HiSilicon, società del gruppo Huawei.

Diversamente da quanto fatto da Samsung con i suoi Exynos, la casa cinese non ha mai portato sul mercato i suoi SoC per renderli disponibili all'acquisto da parte dei suoi concorrenti, adottando una strategia molto simile a quella di Apple, scegliendo quindi di adottarli in esclusiva sui suoi prodotti di ogni fascia, a partire dalla medio bassa sino alla top di gamma.

I SoC Kirin sono spesso stati molto apprezzati per la loro potenza – non in comparto grafico – la loro efficienza energetica e la presenza di piccole innovazioni, come ad esempio la NPU introdotta lo scorso anno su Kirin 970 e portata anche su Kirin 710, quindi potrebbero risultare appetibili per molti altri produttori che vorrebbero non affidarsi alle proposte Qualcomm e MediaTek.


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker