Hi-Tech

Guida autonoma, più sicurezza col nuovo processore Arm Cortex-A76AE

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per una guida completamente autonoma è necessario disporre della massima sicurezza, e Arm ha lavorato su questo fronte. In attesa del livello 5, anticipato più volte dai prototipi spesso basati su CPU di data center costose e che assorbono gran parte dell'energia, nonchè privi delle più elementari funzionalità di sicurezza, l'azienda britannica di alta tecnologia annuncia il primo processore autonomo con sicurezza integrata: Arm Cortex-A76AE.

La componente hardware rientra nel programma Arm Safety Ready che concentra i massicci investimenti di Arm nella sicurezza, consentendo ai partner automobilistici di accelerare i tempi nel portare i prodotti più sicuri sul mercato. Arm Cortex-A76AE è stato progettato esclusivamente per l'industria automobilistica, è realizzato con processo produttivo a 7nm, e funge da motore decisionale nei sistemi ADAS con un incremento delle prestazioni del 30% rispetto al predecessore Cortex A-75.

La guida autonoma richiede un'elevata capacità di elaborazione, con una sicurezza intrinseca di serie, e Cortex-A76AE è in grado di soddisfare entrambe le richieste grazie alla funzionalità Split-Lock. I cluster della CPU possono essere quindi configurati in split-mode per massimizzare le prestazioni (due o quattro CPU indipendenti nel cluster possono essere utilizzate per eseguire task e applicazioni differenti) oppure il lock-mode per migliorare la sicurezza (uno o due coppie di CPU vengono raggruppate in un cluster, decodificando, elaborando e prelevando le stesse istruzioni dalla memoria nello stesso momento). I cluster di CPU presenti nel processore possono essere configurati per operare in una modalità mista tra le due appena descritte.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 328 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker