Hi-Tech

Cosa presenterà Microsoft all'evento hardware del 2 ottobre?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft è storicamente molto brava a mantenere il segreto sui suoi progetti hardware, quindi i suoi eventi sono tra quelli meno prevedibili del settore. E non è semplice, in un'epoca in cui un anonimo benefattore si prende la briga di regalare alla stampa una partita intera di smartphone mesi prima della loro presentazione.

Ciò non significa, naturalmente, che non ci si possa provare. Nelle ultime ore due esponenti piuttosto affidabili della scena stanno esponendo teorie piuttosto discordanti su ciò che verrà presentato il 2 ottobre – una più ottimistica, l'altra meno. Sul piano delle prove oggettive, sono alla pari: entrambe si basano su informazioni interne e non forniscono prove concrete per sostenerle. Ma cominciamo a esporle:

  • Windows Central ritiene che Microsoft presenterà aggiornamenti sia per Surface Laptop sia per Surface Pro. Le novità chiave saranno i processori Intel di ottava generazione, anche se non è ben chiaro di che famiglia, e l'adozione di porte USB Type-C. Il design dovrebbe rimanere sostanzialmente invariato. Altamente probabile anche che si parlerà di Surface Go LTE, mentre sono più in forse Surface Studio 2 e uno speaker smart. Non sono attesi, invece, né il dispositivo portatile pieghevole Surface Andromeda né il Surface Book 3.
  • Roland Quandt dice invece che all'evento ci saranno solo aggiornamenti hardware per Surface Pro (che si chiamerà Surface Pro 6: è un dettaglio importante, ci arriviamo) e Surface Laptop. I prezzi dei dispositivi rimarranno invariati, dice Quandt, ma non approfondisce sugli aggiornamenti hardware.

Ora, dicevamo, come solidità le teorie stanno sullo stesso piano. Tuttavia, è interessante osservare che circola da ieri un presunto hands-on proprio di Surface Pro 6, ad opera di un sito vietnamita. È molto difficile valutare l'autenticità delle immagini: da un lato la confezione sembra assolutamente autentica, dall'altro il dispositivo in sé sembra fin troppo simile al Surface Pro 2017 – perfino il codice modello, 1796, è lo stesso (anche se i bordi sembrano un po' più smussati). La schermata di DxDiag, tuttavia, indica che la GPU del dispositivo è una Intel UHD 620, chip che si trova negli Intel Kaby Lake R di ottava generazione. Sul vecchio Surface Pro 2017, la variante con processore Intel Core i5 aveva la Intel HD620, anche se è fondamentalmente lo stesso chip con un nome diverso.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 394 euro oppure da Amazon a 440 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker