Sport

Foggia – Palermo 1- 2, LE PAGELLE – Trajkovski vero 10, Brignoli nuova papera

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

foggia palermo pagelle trajkovski

Ancora una rimonta per il Palermo. Ancora una volta ci vuole uno schiaffo per far suonare la sveglia. Il solito primo tempo, senza conclusioni in porta e con un gol al passivo davvero evitabile. Ma nella ripresa è tutta un’altra musica, grazie soprattutto al miglior Trajkovski di sempre. E’ lui a trascinare la squadra verso una vittoria scacciacrisi, anche meritata.

LA CRONACA DEL MATCH

FOGGIA: Bizzarri 5,5, Tonucci 5,5 (dal 42′ s.t. Gerbo s.v.), Camporese 5,5, Martinelli 6, Zambelli 5 (dal 25′ s.t. Cicerelli 5,5), Agnelli 6, Carraro 6, Kragl 6,5, Deli 5,5, Chiaretti 5 (dal 22′ s.t. Gori 5,5), Mazzeo 5. 

PALERMO: Brignoli 5, Pirrello 6,5, Bellusci 6, Rajkovic 5,5, Salvi 6, Haas 6, Jajalo 6, Falletti 5,5 (dal 34′ s.t. Murawski s.v.), Mazzotta 5,5 (dal 31′ s.t. Aleesami s.v.), Trajkovski 8,5, Puscas 5 (dal 43′ s.t. Nestorovski). 

Brignoli 5: Non si può prendere quel gol, certamente non in questa maniera. Il tiro di Kragl è fortissimo ma parte da 30 metri e non è nemmeno angolato. Brignoli è malmesso sulle gambe e resta sorpreso. E’ il terzo errore grave in tre partite, forse la panchina gli potrebbe fare bene. Questo errore vanifica una sua bella parata all’alba della gara su una svirgolata di Rajkovic ed è solo parzialmente compensata da un’eccellente smanacciata all’incrocio su conclusione di Deli.

Pirrello 6,5: Ottimo esordio. Dimostra subito personalità e tende a verticalizzare il gioco. Una sua ottima intuizione libera al tiro Trajkovski, poi il Foggia prende le misure sul giocatore e per il debuttante rosa ci sono meno occasioni per mettersi in evidenza. Ma non è mai banale e nel finale un po’ sofferto fa il difensore

Bellusci 6: Combattente direttore della difesa. Ma si fa ammonire troppo presto per un fallo a centrocampo, conseguenza di un suo errore in fase di disimpegno. Non gli manca la grinta.

Rajkovic 5,5: Sembra piuttosto svagato, spesso fuori dal contesto dell’azione. Nemmeno sulle palle alte è particolarmente presente.

Salvi 6: Sul gol dell’1 a 1 c’è il suo zampino, è lui che si fionda sulla punizione di Trajkovski costringendo Camporese alla deviazione sfortunata. Sulla fascia il suo apporto è intermittente ma complessivamente positivo.

Haas 6: Giocare dall’inizio non è la stessa cosa che entrare nell’ultima mezz’ora con le squadre stanche. Meno frizzante, meno votato alla profondità ma più che altro preoccupato di supportare Jajalo nella copertura.

Jajalo 6: Rispetto al solito gioca la metà dei palloni. Ma è sempre il punto di riferimento del centrocampo rosanero e con una squadra con meno filtro è lui che deve sobbarcarsi molto lavoro. E nel finale, come spesso gli capita, cresce di personalità.

Falletti 5,5: La tecnica non gli manca, purtroppo si intuisce solo in qualche sporadico frammento di gioco. L’uruguagio si impegna e rispetto alle sue caratteristiche gioca un po’ più dietro.

(dal 34′ s.t. Murawski): s.v.

Mazzotta 5,5: Qualche segnale di miglioramento ma è ancora troppo timido, sia fisicamente che tatticamente. Se vuole rintuzzare la concorrenza interna deve fare ancora di più.

(dal 31′ s.t. Aleesami): s.v.

Trajkovski 8,5: Il migliore e non solo per quel tiro straordinario in diagonale che vale il 2 a 1 del Palermo. Non ha più quella espressione strafottente di chi va in campo per farti una cortesia. Cerca sempre la giocata decisiva, va al tiro più di tutti, batte benissimo la punizione che porta al pareggio, segna un gol da favola e poco ci vuole che ne fa un altro quasi uguale, serve un assist a Puscas con il “cucchiaio”: un repertorio completo. Il macedone è cresciuto, forse sente finalmente la piena fiducia del tecnico e non è un caso che dopo il gol corre ad abbracciarlo (insieme a tutta la squadra).

Puscas 5: Ci accorgiamo di lui quando a un quarto d’ora dalla fine sparacchia altissimo una conclusione in contropiede. Per il resto quasi nulla. Il solito discorso, la squadra non lo assiste granchè ma lui questa volta lui tende a nascondersi.

(dal 43′ s.t. Nestorovski): s.v.

L’articolo Foggia – Palermo 1- 2, LE PAGELLE – Trajkovski vero 10, Brignoli nuova papera proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker