Hi-Tech

Riforma EU sul copyright: tanto dissenso dai protagonisti grandi e piccoli del Web

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Come prevedibile, le aziende di internet non hanno accettato di buon grado l'approvazione della controversa riforma del copyright europeo. Il sentimento di insoddisfazione è condiviso prima di tutto dall'EDiMA, associazione dei colossi digitali come Facebook, Amazon, Google, Apple, eBay, Twitter e tanti altri: un comunicato breve ma intenso dice che il Parlamento Europeo non ha ascoltato le preoccupazioni di migliaia di cittadini, e che le modifiche apportate da quest'estate ad oggi sono sostanzialmente irrilevanti. L'EDiMA si augura che il testo della riforma venga modificato nella fase di negoziati successiva.

La link tax limiterà la condivisione di notizie e il filtro upload limiterà i contenuti condivisi dagli utenti. Sono pessimi risultati per i cittadini europei.

Mozilla, la no-profit che sviluppa Firefox, rincara la dose dicendo che il 12 settembre è stato un giorno molto triste per Internet in Europa:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker