Hi-Tech

Google Foto si apre agli sviluppatori terzi grazie alle nuove API Library

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Grazie alle nuove API Library rilasciate da Google pochissimo fa, ora tutti gli sviluppatori possono integrare i servizi di Google Foto nelle proprie app. Per esempio, sarà possibile caricare le immagini su Foto da altre app, e sfruttare la potente funzionalità di ricerca intelligente – non solo per data, formato e nome file, ma anche per i soggetti e il luogo in cui sono state scattate. L'elenco completo di funzioni è quello che segue:

  • Ricerca delle foto basandosi su:
    • cosa c'è nella foto
    • quando è stata scattata
    • attributi come il formato
  • Caricamento diretto dei file nella libreria o in un album specifico
  • Organizzazione degli album, aggiunta di titoli e luoghi
  • Uso degli album condivisi per trasferire le foto con facilità e collaborare

Le API sono disponibili già da ora. C'è anche una guida di conversione per chi usa le API dell'ormai vetusto Picasa. Gli sviluppatori interessati possono trovare tutti i link e le informazioni utili nel link FONTE qui di seguito.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker