Sport

Cagliari-Palermo: di nuovo contro a un anno esatto di distanza. Ma i rosanero…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Palermo

Cagliari-Palermo al terzo turno di Coppa Italia: un vero e proprio remake della stagione 2017/2018. A un anno esatto di distanza (anche l’anno scorso si giocò il 12 agosto, ma all’Olimpico di Torino), le due “isolane” si giocano l’accesso ai sedicesimi di finale in quello che è il loro quarto scontro diretto in Coppa Italia. Nei tre precedenti di Coppa i rosanero hanno sempre giocato in trasferta e non hanno mai vinto contro i sardi: un andamento confermato anche dai 62 precedenti totali, che dicono 25 vittorie Cagliari, 24 pareggi e 13 vittorie Palermo, di cui solo 2 in terra sarda.

Nella scorsa stagione fu ancora il Cagliari a spuntarla sui rosanero, anche se solamente ai calci di rigore, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari (gol firmati Joao Pedro e La Gumina) e supplementari: dal dischetto decisivi furono gli errori di Jajalo e Aleesami. Ma con il match dello scorso anno le analogie non mancano, soprattutto per i rosa che ancora una volta cercano in Coppa Italia risposte sul proprio futuro.

TEDINO: “DOVREMO ESSERE PERFETTI. BALOGH… “

Il Palermo anche l’anno scorso affrontò una formazione di Serie C prima dei sardi, ma se la vittoria contro la Virtus Francavilla (5-0) aveva dato sensazioni positive, contro il Vicenza si è avuta l’impressione di una squadra ancora alla ricerca di un’identità e della miglior condizione. Anche in questa occasione, come nella passata stagione, i rosanero dovranno cercare di risollevare il proprio morale e quello dell’ambiente, tra la “depressione” della piazza e una “confusione” societaria che non fa dormire sogni tranquilli.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CAGLIARI – PALERMO

E come l’anno scorso (e forse in maniera ancor più rocambolesca) c’è ancora Tedino sulla panchina siciliana. Dopo l’esonero, il tecnico ex Pordenone è stato richiamato da Zamparini per guidare un Palermo molto giovane e ben diverso da quello della passata stagione. Se l’anno scorso i rosanero venivano indicati come la squadra da battere per la corsa promozione, stavolta il Palermo è abbastanza rimaneggiato e tutto da scoprire: la condizione fisica migliore è ancora da raggiungere e c’è grande incertezza sullo sfoltimento di una rosa che presenta ancora diversi giocatori con la “valigia in mano”.

COPPA ITALIA, TERZO TURNO: PROGRAMMA E RISULTATI

I ragazzi di Tedino giocheranno però anche stavolta senza grosse pressioni legate al risultato: il pronostico è chiaramente a favore dei sardi (che al contrario dello scorso anno giocheranno in casa alla Sardegna Arena) e l’obiettivo primario rimane il campionato, ma una bella prestazione, a prescindere dal risultato, darebbe un segnale confortante alla squadra e ai tifosi rosanero. Il regista è lo stesso, il cast quasi: vedremo il copione.

LEGGI ANCHE

ZAMPARINI NON CI CREDE: “É UNA PRESA PER IL C…”

PUSCAS: “PALERMO LA MIA PRIMA SCELTA”

ENTELLA CHIEDE BLOCCO DEI CAMPIONATI: “SERIE B FALSATA”

LO MONACO: “SERIE B A 19 UN GOLPE. RIPESCAGGIO UN NOSTRO DIRITTO”

L’articolo Cagliari-Palermo: di nuovo contro a un anno esatto di distanza. Ma i rosanero… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker