Sport

Umberto Calaiò: “Felici per noi e per il Parma. Le sentenze si accettano… “

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

umberto-calaio

Parla Umberto Calaiò. Il procuratore, nonché fratello di Emanuele, commenta con sollievo la sentenza che ha ridotto la squalifica dell’attaccante e si dichiata soddisfatto anche per le conseguenze positive per il Parma.

Intervistato da RMC Sport, sulla vicenda afferma: “C’è poco da raccontare, se non ci passi non puoi rendertene conto. Sapete che io e la nostra famiglia siamo stati in silenzio, abbiamo vissuto così questo grande dispiacere che era relativo al danno che si poteva procurare al Parma. Abbiamo pensato a questo, a difendersi da quello che era un cazzeggio. Costato caro. Io dico che le sentenze si accettano, non si commentano”.

DI CARLO: “PUSCAS COLPO STRAORDINARIO”

In merito ad eventuali azioni future dice: “Non lo so, è ancora troppo presto. Ora è un momento in cui abbiamo, come ho detto prima, scampato un pericolo. Siamo felici per noi, ma soprattutto per la società, che non aveva nessuna colpa. Per il momento siamo contenti così. Abbiamo visto che di settimana in settimana è montata, abbiamo vissuto momenti molto tristi dopo la felicità per la vittoria del campionato”.

ZAMPARINI NON CI CREDE: “É UNA PRESA PER IL C…”

E sul caos tra Serie B e C afferma: “Quella della Lega di B è un po’ una forzatura, però parliamo di un calcio che non è più sostenibile: c’è un divario enorme tra le varie categorie. Il sistema va riformato ma non è possibile farlo in una sola stagione, ma con una programmazione a medio-lunga scadenza”.

LEGGI ANCHE

COPPA ITALIA: LA PROGRAMMAZIONE TV

PUSCAS: “PALERMO LA MIA PRIMA SCELTA”

ENTELLA CHIEDE BLOCCO DEI CAMPIONATI: “SERIE B FALSATA”

LO MONACO: “SERIE B A 19 UN GOLPE. RIPESCAGGIO UN NOSTRO DIRITTO”

 

L’articolo Umberto Calaiò: “Felici per noi e per il Parma. Le sentenze si accettano… “ proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker