Sport

Caso Chievo, il Crotone chiede la sospensione del campionato di Serie A

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

ezio-scida-crotone

Continua a farsi sentire il Crotone in merito alla situazione delle plusvalenze fittizie, che avrebbe operato il Chievo. La società di Vrenna, da tempo chiede che i veronesi vengano retrocessi d’ufficio in Serie B a favore proprio dei calabresi, che sarebbero dunque ripescati in Serie A.

LUCARELLI: “PROMOZIONE PARMA E’ MERITATA”

Come riporta l’Ansa, il Crotone ha scritto una lettera aperta al commissario della Figc Fabbricini, al Coni e alle leghe di A e di B: “Il sistema calcio del nostro Paese attraversa una delle fasi più oscure e confuse che imporrebbero azioni e provvedimenti rigorosi a tutela dei valori dello sport”.

I calabresi chiedono sostanzialmente la sospensione del campionato di Serie A o quantomeno delle loro sfide e del Chievo, fino a che non venga effettivamente appurato se il club di Campedelli è o meno colpevole.

E ancora: “La fissazione dell’udienza di trattazione del deferimento operato dalla Procura Federale nei confronti dell’AC Chievo Verona al 12 settembre 2018, si tradurrà in un’inutile liturgia con conseguenti irrisarcibili danni per Fc Crotone, consentendo, nel contempo, la militanza nel campionato di calcio della massima serie ad una società che reiteratamente ed impunemente ha violato tutte le norme in materia di correttezza, trasparenza e veridicità dei propri bilanci”.

LEGGI ANCHE:

LA SERIE C DIFFIDA FABBRICINI E FIGC

L’articolo Caso Chievo, il Crotone chiede la sospensione del campionato di Serie A proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker