Cronaca

“I rom qui non entreranno mai, meglio i senza tetto palermitani”, la guerra di via Felice Emma (FOTO (VIDEO)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

E’ scontro tra palermitani da un lato e amministrazione comunale di Palermo sulla decisione di far entrare alcune famiglie rom in bene confiscato in fondo Costa.

Oggi lo scontro con tutta la rabbia è andato in scena in via Felice Emma. Qui l’assessore Giuseppe Mattina è arrivato attorno alle 16 con alcuni consiglieri comunali del Pd e consiglieri di circoscrizione per affrontare i residenti e cercare loro di spiegare i motivi della scelta di portare lì alcune delle 13 famiglie Rom che dovranno lasciare il campo della Favorita per ordine della magistratura.

Nel frattempo nella notte sei famiglie senza casa hanno occupato la villa confiscata ai mafiosi.

“Le famiglie palermitani che hanno occupato dovranno essere sgomberate in tempi rapidi – ha detto l’assessore comunale alle attività sociali Giuseppe Mattina – E’ un problema di legalità. Poi noi siamo entrati in possesso della villetta di via Felice Emma da due giorni e la riteniamo idonea per accogliere le famiglie rom”.

Una posizione contestata dai residenti. “Le case le devono dare prima agli italiani – urla una donna – Non accetteremo mai qui i rom. I miei figli devono potere giocare serenamente come hanno fatto e invece con loro qui io sono terrorizzata”.

I residenti in questa protesta sono sostenuti da esponenti di Forza Nuova e Diventerà Bellissima. Anche loro hanno preso parte al dibattito davanti ad una saracinesca incalzando l’assessore.

“Questo di via Felice Emma non sarà il solo posto dove saranno portate le famiglie che vivono nel campo rom. Abbiamo altre case dove porteremo uomini, donne e bambini. Il piano – aggiunge l’assessore – sarà rispettato senza slittamenti”.













L’articolo “I rom qui non entreranno mai, meglio i senza tetto palermitani”, la guerra di via Felice Emma (FOTO (VIDEO) sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker