Cronaca

Forte terremoto avvertito in Sicilia e Calabria, paura per gli abitanti dello Stretto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Una scossa di terremoto di forte intensità, valutata 4,4 della scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’istituto di Geofisica e Vulcanologia e chiaramente avvertita dalla popolazione fra Sicilia e Calabria,

Secondo i rilievi effettuati la scossa, avvenuta alle 4,50 del mattino, è avvenuta nella zona calabra Sud occidentale nella zona fra Catanzaro, Vibo Valenzia e Reggio Calabria ad una profondità di 57 chilometri sotto la crosta terrestre.

La scossa era stata preceduta da altri terremoti nell’area Siculo calabra per lo più incentrati nella zona di Messina ma di entità decisamente inferiore. compresa fra 2 e 2,5 della scala Richter avvenuto l’11 luglio alle 2,20 del mattino e il 12 luglio alle 6,06 sempre in area Sicilia Nord Orientale in Zona di Messina.

Quest’ultimo terremoto di forte intensità (4,4) e localizzato in Calabria è stato chiaramente avvertito dalla popolazione ed ha causato vero e proprio panico. Ad avvertirlo sono stati tanto i calabresi quanto i siciliani soprattutto quelli che abitano nei piani alti.

Nessun danno a cose o persone ma dopo il brusco risveglio in molto hannos celto di scendere in strada anche se la situazione è rientrata nel giro di un’ora o poco più visto che non si avvertivano più scosse

L’articolo Forte terremoto avvertito in Sicilia e Calabria, paura per gli abitanti dello Stretto sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker