Hi-Tech

Boeing in vantaggio su SpaceX nei voli spaziali commerciali, secondo la NASA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sappiamo che diverse compagnie private sono in competizione per l'invio di missioni commerciali nello spazio e nel caso specifico, di equipaggio e payload verso la Stazione Spaziale Internazionale. Non è solamente una questione di prestigio, ci sono in piedi contratti da definire, che la NASA sta attualmente valutando al fine di capire quale compagnia privata possa assicurare nel più breve tempo possibile la completa operatività.

La lista vede in lizza principalmente SpaceX e Boeing, con previsioni di avvio delle missioni che negli ultimi anni sono slittate dal 2017, al 2019/2020. Fino ad oggi non sapevamo concretamente quale delle due società aerospaziali fosse in vetta, tuttavia un nuovo report dell'Ufficio per la responsabilità del governo degli Stati Uniti ha fornito una finestra sul pensiero interno della NASA inerente le possibili date di lancio di missioni private con equipaggio commerciale verso la ISS.

Sulla base dell' analisi dei rischi di pianificazione redatta dalla NASA lo scorso aprile, l'agenzia stima che Boeing raggiungerà questo traguardo tra maggio 2019 e la fine di agosto del 2020. Per SpaceX, il periodo stimato va da agosto 2019 a fine novembre 2020. Viene quindi confermato un leggero vantaggio per Boeing, che nelle precedenti previsioni era considerata comunque in testa rispetto alla società di Elon Musk. Si tratta ovviamente di margini sottili, ma il nuovo rapporto indica anche che Boeing è in anticipo nella presentazione dei documenti necessari per l'approvazione dei vari sistemi e dei processi di volo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker