Hi-Tech

Nokia 7 Plus, l'ultimo OTA di Android P nasconde un downgrade ad Oreo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nokia 7 Plus è uno dei pochi dispositivi Android compatibili con il programma di Beta Preview dedicato ad Android P – e a quanto pare non vede l'ora di uscirci! L'ultimo aggiornamento OTA reso disponibile nelle score ore, infatti, sembra nascondere una sgradita sorpresa, ben diversa dalle patch di sicurezza di giugno riportate nel changelog.

Al termine del download – ben 1,3 sospettissimi GB – e dell'installazione, ci si ritrova con un terminale sicuramente più protetto grazie alle patch più recenti, ma anche nuovamente equipaggiato con Android 8.1 Oreo. HMD Global deve aver commesso qualche grave errore di distrazione e ha fornito la stessa build sia agli utenti con firmware stabile a quelli sul canale Beta, creando qualche complicazione di troppo a questi ultimi.

Dal momento che la nuova build risulta più recente della precedente, l'unico modo per tornare sulla beta di Android P è quello di effettuare un wipe completo del terminale e ripetere la procedura di installazione tramite ADB. Restare su Oreo – installato in questo modo – comporta la presenza di diversi bug, dal momento che le applicazioni installate utilizzano parte di dati pensati per Android P, quindi le incompatibilità saranno all'ordine del giorno.

(aggiornamento del 15 June 2018, ore 07:01)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker