Hi-Tech

Sconti nella telefonia per i meno abbienti, nuove regole AGCOM

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L’AGCOM ha aggiornato le regole di accesso alle agevolazioni economiche previste per le famiglie in condizioni di povertà relativa – ovvero con un reddito ISEE pari o inferiore a 8112,23 euro – che desiderano sottoscrivere un contratto telefonico di rete fissa. Le nuove regole rimuovono alcune delle limitazioni che impedivano l’accesso alle agevolazioni ai nuclei famigliari in cui fossero presenti anziani al di sopra dei 75 anni, percettori di pensioni sociali o di invalidità, o capifamiglia disoccupati.

La rimozione dei limiti estende le agevolazioni ad oltre 2,6 milioni di nuclei famigliari e mira a favorirne l’inclusione sociale attraverso l’utilizzo di uno strumento ormai indispensabile. Oltre alla modifica delle condizioni di accesso, l’AGCOM ha anche modificato la natura delle stesse.

Sino ad ora queste erano limitate ad uno sconto del 50% del canone – da 19 a 9,50 euro – mentre ora è prevista l’inclusione di 30 minuti di telefonate mensili verso tutte le numerazioni mobili e fisse a livello nazionale. L’AGCOM ha anche istruito TIM – unico operatore presso cui è possibile godere delle agevolazioni – al fine di realizzare alcune offerte flat che includano esclusivamente la navigazione internet.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker