Hi-Tech

Lazy FP State Restore è una nuova falla trovata nelle CPU Intel

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lazy FP state restore è il nome della nuova vulnerabilità riscontrata nelle CPU Intel e dettagliata ufficialmente sul sito ufficiale dell'azienda di Santa Clara. La falla è stata categorizzata di moderata entità, ma si tratta comunque dell'ennesimo problema riscontrato a bordo delle soluzioni Intel dall'inizio del 2018.

La vulnerabilità interesserebbe indistintamente le soluzioni Core e quelle Xeon e questa ennesima scoperta lascia pensare che le ricerche non si fermeranno qui, anzi. Comunque, come anticipato, si tratta di un pericolo di livello moderato che richiede comunque la presenza di un software malevolo all'interno della macchina perchè il varco nel sistema di sicurezza possa essere sfruttato.

In sostanza, grazie a questa falla, un potenziale malintenzionato potrebbe avere accesso ai dati sensibili presenti nelle unità matematiche del chip e rubare informazioni relative a diversi software, anche di terze parti. Questi dati, archiviati nei registri FPU possono poi essere utilizzati per decifrare le chiavi crittografiche del sistema.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus è in offerta oggi su a 497 euro oppure da Amazon a 594 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker