Cronaca

Il dito trovato nella vaschetta del gelato, scatta la chiusura dal Nas e dall’Asp la pasticceria di Passo di Rigano

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

E’ scattata la chiusura con provvedimento dei carabinieri del Nas e del dipartimento dell’Asp la gelateria e pasticceria in via Evangelista di Blasi a Palermo dove è stato venduta ad un palermitano di 30 anni una vaschetta di gelato con dentro il dito di un dipendente che lavorava in nero.

Il provvedimento è scattato dopo i controlli disposti dalla magistratura. La chiusura è amministrativa ed è stato a tempo indeterminato fino a quando non verranno ottemperate le prescrizioni.

Parallelamente c’è anche un’inchiesta aperta dalla procura. Il bar resterà chiuso fino a quando il titolare non darà corso alle prescrizioni disposte dall’Asp.

Nei giorni scorsi il giudice aveva convalidato il sequestro dell’attrezzatura utilizzata per la produzione del gelato.

L’articolo Il dito trovato nella vaschetta del gelato, scatta la chiusura dal Nas e dall’Asp la pasticceria di Passo di Rigano sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker