Hi-Tech

Pioneer LX303 e LX503, amplificatori home cinema con Google Chromecast

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Pioneer ha annunciato i sinto-amplificatori VSX-LX303 e VSXLX503. Entrambi i modelli dispongono di 9.2 canali e possono gestire i formati audio a oggetti, quindi Dolby Atmos e DTS:X. Sono inoltre presenti le tecnologie Dolby e DTS (Neural:X) per eseguire un upxmix sulle tracce audio che prevedono un numero inferiore di canali. La sezione di amplificazione è provvista della tecnologia Direct Energy ed eroga 170W per canale (6 ohm, 1 kHz, THD 1%, 1 canale pilotato) su LX303 e 180W per canale su LX503.

L'elaborazione dei segnali è affidata a un DSP quad-core Aureus a 32-bit, mentre la conversione digitale-analogico viene eseguita da DAC AKM AK4458, capace di supportare frequenze di campionamento fino a 384kHz/32-bit. Gli amplificatori possono riprodurre SACD tramite HDMI (5,6 MHz/2 canali, 2,8 MHz/5.1 canali), FLAC a 192kHz/24-bit, WAV, AIFF, ALAC, DSD a 2,8 e 5,6MHz tramite USB o rete locale. LX503 supporta anche i DSD a 11,2MHz senza conversione in PCM.

A livello di impostazioni segnaliamo le funzioni Phase Control e Phase Optimizer, utili per gestire il controllo di fase tra canali frontali e subwoofer e per ottimizzare la resa con configurazioni Dolby Atmos. Le funzioni multimediali sono numerose. LX303 e LX503 integrano tutte le possibilità offerte dai Google Chromecast. Si può quindi lanciare lo streaming da qualsiasi applicazione compatibile e gestire configurazioni multi-room. Chi dispone di uno speaker con Google Assistant può anche inviare comandi vocali agli amplificatori.


L’iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 605 euro oppure da Amazon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker