Hi-Tech

Il Senato USA vota a favore della neutralità della Rete

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La neutralità della Rete verrà abolita negli USA a partire dal prossimo 11 giugno, quando entrerà in vigore il Restoring Internet Freedom Order votato dalla FCC lo scorso dicembre, che porterà all'abrogazione della normativa stabilita nel 2015 dall'Amministrazione Obama.

Oggi giungono nuove notizie che potrebbero segnare l'inizio di un percorso nella direzione opposta, ovvero verso la preservazione delle regole destinate ad essere cancellate. Il Senato degli Stati Uniti ha votato – con 52 voti favorevoli e 47 contrari – in favore del respingimento della proposta della FCC.

Sebbene la votazione da sola non basterà per bloccare l'entrata in vigore del RIFO, si tratta di un avvenimento di alto profilo che riporta la questione al centro dell'agenda del governo e potrebbe rappresentare una grossa spina nel fianco per tutti i politici impegnati nella campagna elettorale che precede le elezioni di metà mandato che si terranno a novembre, i quali si troveranno a dover rispondere pubblicamente alla scomoda domanda: è favorevole o contrario alla neutralità della Rete?


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker