Hi-Tech

Guida autonoma: Didi Chuxing sfida Uber e inizia i test in California

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Didi Chuxing è l’ultima azienda a ricevere il permesso di testare auto a guida autonoma in California. Il colosso cinese del ride hailing, che poche settimane fa ha annunciato di voler espandere le proprie attività anche in altre aree del mondo tramite un'offerta a basso costo, si unisce a Lyft e Uber diventando la 53esima società a ricevere l'autorizzazione delle autorità californiane per sviluppare veicoli senza conducente.

Dopo aver rilevato le attività di Uber in Cina, Didi è intenzionata a testare auto autonome per cercare di ottenere vantaggi sui giganti della tecnologia che operano nella Silicon Valley e raccogliere esperienza per i propri servizi, impiegando circa 100 dipendenti e appoggiandosi nel centro di ricerca e sviluppo di Mountain View aperto nel marzo 2017.

L’azienda è una delle tante realtà cinesi decise ad ampliarsi nel settore. In precedenza, anche il colosso della ricerca sul web Baidu ha iniziato a testare la sua flotta in Cina, oltre ad ottenere, nel 2016, un permesso di prova di auto a guida autonoma in California, istituendo un centro di ricerca a San Francisco. Da segnalare anche il coinvolgimento nella tecnologia da parte di Tencent e del Gruppo Alibaba, investitori di Didi Chuxing insieme a Baidu.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 889 euro oppure da ePrice a 997 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker