Sport

Juventus – Sampdoria 3-0, LE PAGELLE: la scossa di Douglas Costa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Max Allegri

Nuovo allungo della Juve sul Napoli…. e in cassaforte forse anche un pezzetto di scudetto. Una partita a scacchi sbloccata… da un infortunio. Si fa male Pjanic, entra Douglas Costa ed è lui a piazzare (al primo pallone toccato) l’assist vincente per il gol di Manzdukic che sblocca il risultato contro la Sampdoria. Alla fine è il brasiliano a decidere la gara, piazzando prima l’assist per Howedes e poi quello per Khedira.

Marcatori: 45′ p.t. Mandzukic (J), 25′ s.t. Howedes (J), 30′ s.t. Khedira (J)

JUVENTUS: Buffon 6; Howedes 7, Rugani 6, Chiellini 6, Asamoah 6; Pjanic 6 (dal 43′ p.t. Douglas Costa 8), Khedira 6,5 (dal 36′ s.t. Sturaro s.v.), Matuidi 6,5; Cuadrado 6, Mandzukic 7, Dybala 5,5 (dal 21′ s.t. Bentancur 6).

SAMPDORIA: Viviano 5,5; Sala 5, Silvestre 5,5, G.Ferrari 4,5, Regini 5; Praet 5,5, Torreira 6, Barreto 5,5 (dal 37′ s.t. Verre s.v.); Ramirez 5 (dal 16′ s.t. Caprari 5,5); Quagliarella 5,5 (dal 1′ s.t. Kownacki 6), Zapata 6.

LE PAGELLE DI MILAN – NAPOLI 

I MIGLIORI

Douglas Costa: La partita di fatto la decide lui. Primo pallone toccato, subito assist per sbloccare la gara. Allegri mette lui e non Bentancur al posto di Pjanic per tornare ai 4 attaccanti e la scelta viene subito premiata. E nella ripresa piazza prima il bis e pure il tris, sfiorando poi lui il gol. Una vera mina vagante, come sempre.

Mandzukic: La solita quantità, svariando su tutto il fronte d’attacco (anche da esterno largo a destra per aprire gli spazi). Poi sul finale di primo tempo il movimento col contagiri per andare a segno, ancora una volta. Letale.

Howedes: Ritorno in campo con il gol: meglio di così? Una giornata da ricordare anche per una prestazione esente da errori: la condizione fisica migliore è un’altra cosa, ma i tanti infortuni non ne hanno scalfito la classe. All’ultimo si distrae, Buffon sfodera la paratona e lo “salva”.

LE PAGELLE DI FIORENTINA – SPAL

I PEGGIORI

Regini: Parte bene, prosegue meno bene, finisce malissimo. Finché marca Cuadrado ancora ancora…. appena è Douglas Costa a puntarlo partono i titoli di coda (troppo netto lo scarto in termini di condizione e qualità).

Ferrari: Un avvio di gara incoraggiante nella gestione della linea difensiva e del baricentro alto, ma poi son dolori. La fisicità di Mandzukic è dura da gestire e alla fine il croato lo sorprende alle spalle. Bravo il croato, meno bravo lui. In occasione del raddoppio invece è tutta la difesa della Samp a sbandare.

Ramirez: Come sempre croce e delizia. Quando si accende si rende protagonista di azioni pregevoli, ma l’interruttore nella ripresa si spegne. E Giampaolo dopo aver subito il gol raddoppio puntualmente lo toglie.

L’articolo Juventus – Sampdoria 3-0, LE PAGELLE: la scossa di Douglas Costa proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker