Sport

Barcellona – Roma 4 – 1, LE PAGELLE: Dzeko volenteroso, De Rossi sfortunato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

di-francesco-1

BARCELLONA – ROMA 4 – 1 Marcatori: 38′ p.t. autogol De Rossi (B); 11′ s.t. autogol Manolas (B); 14′ s.t. Piqué (B); 35′ s.t. Dzeko (R); 42′ s.t. Suarez (B)

Cinico, spietato e solido. Il Barcellona vince contro la Roma e ipoteca il passaggio del turno. Gli uomini di Valverde dimostrano, ancora una volta, di essersi evoluti in una squadra che sa anche soffrire e capace di colpire al momento giusto. Di Francesco prepara bene la partita e il primo tempo è equilibrato, con i giallorossi che giocano bene e creano qualche palla gol. La squadra capitolina, però, è sfortunata in occasione dei due autogol e non sfrutta le tante occasioni. Il gol di Dzeko sembra rivitalizzare i compagni, ma Suarez è spietato. In certe partite, contro giocatori così forti, gli errori si pagano a caro prezzo.

I RISULTATI DEI RECUPERI DI SERIE A

Barcellona (4-4-2): Ter Stegen 6.5; Semedo 6, Piqué 6.5, Umtiti 6.5, Jordi Alba 6.5; Sergi Roberto 6 (dal 38′ s.t. Gomes s.v.), Busquets 6 (21′ s.t. Paulinho 6), Rakitic 6.5, Iniesta 6.5 (dal 40′ s.t. Denis Suarez s.v.); Messi 6.5, Suarez 6.5.

Roma (4-3-3): Alisson 5.5; Bruno Peres 6, Manolas 5.5, Fazio 6.5, Kolarov 6; Pellegrini 6.5 (15′ s.t. Gonalons 5), De Rossi 5.5 (dal 32′ s.t. Defrel 6), Strootman 5.5; Florenzi 6 (dal 27′ s.t. El Shaarawi 5.5), Dzeko 6.5, Perotti 6.5.

È MORTO RAY WILKINS

I MIGLIORI DELLA ROMA:

Dzeko: Ci prova. Dopo un ottimo primo tempo, fatto di sponde e lavoro per la squadra (e un rigore non concesso dall’arbitro), sembra spegnersi nella ripresa. Poi arriva la zampata del campione che sembra tener viva una flebile fiammella per la partita di ritorno, poi spenta da Suarez.

Perotti: In crescita. Primo tempo disastroso, dove non riesce a saltare Semedo. Il gol sbagliato all’inizio della ripresa sembra spegnerlo, invece nell’ultima mezz’ora gioca bene tutti i palloni e va vicino al gol con un gran tiro. L’assist per Dzeko è una perla.

Fazio: Il comandante è una roccia. È il leader della difesa giallorossa: sa quando deve alzare la linea e quando scappare dietro. Prova a impostare con calma nonostante il pressing dei catalani. Nell’uno contro uno con il compagno di nazionale, Lionel Messi, soffre (come tutti i difensori) ma non demorde. Durante la ripresa, è uno dei pochi del reparto difensivo a non perdere la bussola.

IL GOL DI CR7 IN ROVESCIATA

I PEGGIORI DELLA ROMA:

De Rossi: Sfortunato. Gioca una gara attenta, fa un ottimo filtro a centrocampo e cerca di farsi trovare pronto per aiutare i compagni.  Nella ripresa, però, va in difficoltà. L’autogol è l’emblema della sua prestazione: segue Messi e cerca di anticiparlo, ma l’intervento non è perfetto e la palla si insacca nella porta sbagliata. Un vero peccato.

Manolas: Stesso discorso del capitano. La sua esuberanza fisica lo aiuta contro Suarez e Messi. Nell’occasione dell’autogol, però, si fa sorprendere da Umtiti. Sono questi errori che condizionano la partita.

Gonalons: Impalpabile. Di Francesco fa uscire Pellegrini per garantire alla squadra maggior equilibrio e corsa, ma il francesce non ne azzecca una. Clamoroso l’errore in occasione del gol di Suarez.

L’articolo Barcellona – Roma 4 – 1, LE PAGELLE: Dzeko volenteroso, De Rossi sfortunato proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker