Hi-Tech

Huawei brevetta sensori che rivelano quando un wearable viene indossato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei potrebbe dotare i suoi futuri wearable di un sistema di sensori capace di rilevare quando essi vengono indossati o meno, un soluzione interessante che genererebbe diverse conseguenze positive.

La World Intellectual Property Organization (WIPO) ha pubblicato un brevetto Huawei risalente al 2016 in cui viene spiegato il funzionamento di questa nuova tecnologia che, in sostanza, sfrutta sensori tattili capacitivi simili a quelli che vengono normalmente implementati sotto i display degli smartphone. In questo preciso contesto, però, essi sono due e comunicano tra loro.

In base alle misurazioni rilevate da ciascun sensore, il sistema sarà in grado di capire se l'indossabile è attualmente in uso o meno e di lanciare determinate operazioni. Gli smart device indossabili, dotati di tale tecnologia, potranno, ad esempio, interrompere le funzionalità attive riducendo notevolmente il consumo di energia e, quindi, aumentando l'autonomia.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da ePrice a 327 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker