Hi-Tech

Facebook conserverebbe anche i video registrati ma mai pubblicati dagli utenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Facebook è nell'occhio del ciclone da ormai parecchi mesi e Mark Zuckerberg sta vivendo un 2018 davvero difficile che non accenna a migliorare. Dopo lo scandalo Cambridge Analytica non ancora terminato, ecco spuntare fuori un nuovo problema legato alla privacy degli utenti.

Secondo quanto scovato dal sito Select/all, il social network, per lo meno in passato, avrebbe archiviato in maniera automatica tutti i video registrati con l'app fotografica di Facebook, compresi quelli che non venivano poi pubblicati e, quindi, teoricamente cestinati. La scoperta è stata possibile effettuando il download dei dati completi relativi al proprio account, una funzionalità che permette di avere uno storico dettagliato di tutto quello che viene fatto con il profilo Facebook personale.

Un rappresentante dell'azienda, ha risposto che è stata avviata una indagine per capire meglio le motivazioni dietro tale problematica e non ha rilasciato momentaneamente rilasciato ulteriori dichiarazioni a riguardo. Al momento non è chiaro se questa politica di salvataggio sia ancora attiva, se riguarda un periodo di test oppure dei casi isolati. Resta il fatto che se un video o una foto realizzata tramite l'app viene cancellata sta a significare che l'utente non vuole che essa venga salvata e vista.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker