Hi-Tech

Xiaomi Mi 6X compare sul sito del TENAA: ancora conferme per il design

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi Mi 6X compare sul sito del TENAA con una sgargiante colorazione rossa, scanner di impronte digitali sul retro e un modulo doppia fotocamera sporgente orientato in verticale sul retro. È un dispositivo particolarmente interessante per noi occidentali perché, se le cose andranno come l'anno scorso, potrebbe essere la base per il successore dell'apprezzatissimo midrange Android One Xiaomi Mi A1, che con il suo sistema "Android puro" risulta più allettante della MIUI, la tradizionale personalizzazione software di Xiaomi.

Dalla foto frontale è difficile capire i dettagli dello schermo, e anche giocando un po' con contrasto e luminosità rimane il dubbio se il bordo superiore è di forma regolare o meno. In basso e ai fianchi è ancora peggio: non c'è nemmeno spazio di manovra per formulare qualche teoria. Possiamo dire con un certo livello di sicurezza che almeno il bordo superiore sembra meno pronunciato rispetto al precedente Mi 5X/Mi A1, e che le immagini sembrano coincidere con quelle trapelate in precedenza.

Altri dettagli che traspaiono dalla certificazione sono le dimensioni: il profilo, in particolare, è molto sottile, appena 7,3 millimetri. La larghezza è di 75,54 millimetri mentre l'altezza di 158,88. Il display ha diagonale di 5,99 pollici, il che lascia presumere che sia "allungato" con rapporto intorno ai 18:9. Infine, la batteria è da 2.910 mAh e c'è il supporto dual SIM – almeno nella variante certificata.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 379 euro oppure da ePrice a 447 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker