Hi-Tech

Tim Cook parla dello scandalo Facebook/Cambridge Analytica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tim Cook, amministratore delegato di Apple, ha parlato nel corso del weekend dello scandalo privacy di Facebook e Cambridge Analytica, osservando che a questo punto potrebbe essere necessaria una legge studiata ad hoc e meno permissiva di quanto sia possibile fare oggi. Ecco cosa ha detto, in risposta alla domanda di un partecipante alla conferenza China Development Forum, tenutasi a Pechino questo weekend.

Credo che questa vicenda sia talmente critica e di proporzioni così vaste che probabilmente una legge realizzata appositamente sarà necessaria. La possibilità che chiunque sappia che siti hai guardato per anni, chi sono i tuoi contatti e chi sono i contatti dei contatti, quali sono le cose che ti piacciono e non ti piacciono e ogni più intimo dettaglio della tua vita – dal mio personale punto di vista non dovrebbe esistere.

Da qualche anno ad Apple abbiamo temuto che molte persone nel mondo cedevano i propri dati personali, probabilmente senza capire appieno cosa stessero facendo e che ne sarebbero stati realizzati dei profili molto dettagliati. [Abbiamo temuto] che un giorno sarebbe successo qualcosa e le persone sarebbero state molto offese da ciò che era stato fatto loro senza che se ne rendessero conto. Purtroppo quella previsione è diventata vera più di una volta.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Amazon prime a 332 euro oppure da ePrice a 445 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker