Cronaca

Oltre trecento multe per conferimento irregolare rifiuti, fondamentali le telecamere di videosorveglianza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Sono state oltre 300 negli ultimi 45 giorni, grazie alle 16 telecamere di sorveglianza sparse nel territorio comunale di Catania, le multe elevate per l’irregolare conferimento dei rifiuti elevate dai Vigili Urbani.

A farne le spese per la maggior parte persone dell’hinterland che gettavano i loro sacchetti della spazzatura nei cassonetti della città e lungo le strade. E’ stato sottolineato durante una riunione, presieduta dall’assessore all’Ecologia e Ambiente Rosario D’Agata su precisa disposizione del sindaco Enzo Bianco, per affrontare alcune tematiche legate alla raccolta dei rifiuti in città.

Durante l’incontro si è deciso, per migliorare il controllo del territorio, di aumentare la forza della squadra
dei Vigili ambientali e di rafforzare anche il numero dei volontari delle varie associazioni ambientaliste che, non
potendo elevare multe, saranno impegnati in una ‘moral dissuasion’ nei confronti dei cittadini, catanesi e non, che
conferiscono irregolarmente i rifiuti.

Per quel che riguarda la raccolta differenziata nelle aree gestite direttamente dal Comune si è deciso di provvedere ad un aumento del personale per migliorare ulteriormente il servizio.

L’articolo Oltre trecento multe per conferimento irregolare rifiuti, fondamentali le telecamere di videosorveglianza sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker