Sport

Di Biagio: “C’è ancora molto da lavorare. È l’inizio di una nuova era”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

1024px-luigi_di_biagio_2

Il commissario tecnico della Nazionale, Gigi Di Biagio, commenta la sconfitta dell’Italia contro l’Argentina: “Abbiamo sofferto il loro palleggio, specialmente nel primo tempo. Abbiamo provato ad andarli a prendere alti, ci siamo riusciti troppo poco. Meritavamo di più nel secondo tempo“.

LE PAGELLE DI ARGENTINA – ITALIA

“Contro i vice campioni del mondo, ci serviva questa partita per far crescere molti ragazzi – continua l’allenatore azzurro -. Abbiamo sbagliato molto nella prima costruizione. I ragazzi ci hanno provato, ma c’è ancora molto da lavorare“. Di Biagio è molto chiaro anche sulla situazione psicologica della squadra: “Nessun blocco dopo l’eliminazione. Tanti ragazzi erano all’esordio o quasi. Non c’è nessun rischio di deprimersi. È l’inizio di una nuova era”.

MAN UTD, IBRA RESCINDE IL CONTRATTO

Anche Lorenzo Insigne è intervenuto ai microfoni di Rai 1: “Dispiace per non aver fatto gol e per la prestazione. Prendere due gol così non ci sta. Abbiamo fatto una grande prova, dobbiamo continuare così”. Il giocatore del Napoli è sicuro delle qualità della squadra: “Non siamo di seconda fascia, se avessi fatto gol la partita sarebbe finita diversamente. Stiamo cercando di ripartire”.

ARGENTINA, SAMPAOLI ESCLUDE DYBALA: “NON SI È INTEGRATO BENE”

Anche il numero 10 si esprime sul possibile “blocco” psicologico: “Sappiamo tutti come è andata a finire, non dobbiamo pensare al passato. Abbiamo bisogno di ripartire”.

LEGGI ANCHE:

ARGENTINA, LE DICHIARAZIONI DEL FRATELLO DI DYBALA

L’articolo Di Biagio: “C’è ancora molto da lavorare. È l’inizio di una nuova era” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker