Hi-Tech

iOS, Siri legge anche le notifiche nascoste. Apple conferma e promette fix

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha confermato l'esistenza di un bug di iOS che permette a Siri di leggere i contenuti delle notifiche a telefono bloccato, anche se il dispositivo è impostato per non mostrarle sul Lock Screen. La società dice che il problema sarà corretto in un prossimo aggiornamento software del sistema operativo, ma non specifica quale. Vale la pena osservare che al momento è presente sia in iOS 11.3 beta sia in iOS 11.2.6 stabile, osserva The Verge.

Il problema è emerso recentemente grazie al sito brasiliano MacMagazine. Per replicarlo, è necessario che la voce "Mostra anteprime" in Impostazioni > Notifiche sia impostata su "Quando sbloccato" (per chi ha iPhone X, questa è l'opzione predefinita). In questo caso, quando per esempio arriva un nuovo messaggio WhatsApp, nel Lock Screen compare la notifica, ma il corpo del messaggio è nascosto. Per visualizzarlo dovrebbe essere necessario sbloccare iPhone con PIN, Touch ID o Face ID; e invece basta dire "ehi Siri, leggimi le notifiche" (o premere il pulsante fisico, evitando così anche il riconoscimento dell'identità attraverso il timbro vocale).

Siri dovrebbe dire qualcosa come "devi sbloccare iPhone per continuare". Ed è effettivamente ciò che fa se le notifiche provengono da iMessage o SMS. Ma nel caso della maggior parte delle app di terze parti, come Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram, Siri procede alla lettura come se il dispositivo fosse stato sbloccato. Il problema si verifica anche con alcune app sviluppate direttamente da Apple, come per esempio Mail.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 467 euro oppure da ePrice a 569 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker