Hi-Tech

Huawei e Linaro annunciano HiKey 970, dev board con Kirin 970 in stile Raspberry Pi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei e Linaro tornano nel settore delle dev board stile Raspberry Pi, che, nel corso del tempo, è diventato sempre più ricco di proposte. Lo fanno a meno di un anno di distanza dalla presentazione della HiKey 960, introducendo il nuovo modello HiKey 970. Il copione si ripete anche nel 2018: il SoC di fascia alta sviluppato da Huawei ed integrato nei suoi smartphone top gamma – nel caso specifico Mate 10, Mate 10 pro e Honor View 10 – viene integrato in una scheda di dimensioni compatte e con un ricco parco connessioni.

L'annuncio è avvenuto in occasione della Linaro Developer Conference – si sta tenendo in questi giorni (dal 19 al 23 marzo) ad Hong Kong – e porta all'attenzione della community di sviluppatori (e smanettoni) una proposta che, sulla carta, segna un nuovo standard nell'ambito delle particolare categoria di prodotto: si tratta infatti della prima dev board equipaggiata con NPU (Neural Processing Unit), ovvero un'unità dedicata alle funzioni di Intelligenza artificiale.

La NPU è infatti parte integrante del SoC Kirin 970 che comprende inoltre una CPU con quattro core ARM Cortex-A73 a frequenza di clock a 2,36GHz e quattro core ARM Cortex-A53 con frequenza di clock a 1,8GHz. La GPU è la Mali G72MP12, mentre la memoria RAM è pari a 6GB. Come altre dev board, per lo storage si sfrutta lo slot microSD ed il parco connessioni è decisamente ben fornito. A bordo si trovano infatti: uscita HDMI 2.0, due porte USB 3.0 e due USB Type-C. HiKey 970 è compatibile con i sistemai operativi Linux Ubuntu, Debian e Android.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 729 euro oppure da Amazon a 819 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker