Cronaca

Giovani graffitari si travestono da operai per imbrattate i muri della stazione a Palermo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Avevano indossato le pettorine arancioni in uso alle ditte appaltatrici alla stazione centrale di Palermo per potere dipingere i muri lungo la linea ferrata.

I due giovani A.B. e V.E.G., entrambi diciassettenni e palermitani sono stati notati dagli agenti della Polfer dalla telecamere. I writers erano stati scambiati per ladri di rame.

E’ scattato l’allarme e i due ragazzi sono stati bloccati ancora con 10 bombolette spray al seguito. I due graffitari sono stati denunciati al Tribunale per i Minorenni.

Devono ritenersi fortunati poiché si erano inoltrati in un’area in cui sussistono numerosi pericoli, primo tra tutti, quello di investimento da parte dei convogli in transito ma anche di folgorazione per la presenza dell’alta tensione.




L’articolo Giovani graffitari si travestono da operai per imbrattate i muri della stazione a Palermo sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker