Hi-Tech

AMD ha la soluzione alle 13 falle di sicurezza scoperte da CTS Labs

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

AMD ha risposto nelle ultime ore alle accuse mosse la scorsa settimana da CTS Labs riguardanti alcune vulnerabilità che interesserebbero le proprie CPU Ryzen, sostenendo che le vulnerabilità sono effettivamente presenti, ma che verranno presto risolte con apposite patch.

Uno degli argomenti più caldi della scorsa settimana è stato indubbiamente la scoperta da parte di CTS Labs di 13 vulnerabilità legate ai chip AMD di ultima generazione. Una vicenda che ha suscitato diversi dubbi per via delle modalità e dei tempi di pubblicazione. In occasione della pubblicazione del report, AMD, avvisata soltanto 24 ore prima, aveva preso tempo e messo al lavoro un proprio team di specialisti per verificare questi problemi e trovare una soluzione ad essi.

A qualche giorno di distanza sembra che il lavoro di questo team stia cominciando a dare i primi risultati e AMD si è espressa a tal proposito confermando che le vulnerabilità esistono, non hanno nulla a che fare con Meltdown e Spectre, e interessano principalmente il firmware che controlla il Secure Processor e i chipset utilizzati in alcune schede madri AM4 e TR4.


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, compralo al miglior prezzo da Amazon a 443 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker